domenica 5 aprile ore 19,30

ITALIANI VERI


Regia Marco Raffaini e Giuni Ligabue


Anno e durata 2013, 66 min.

Italiani veri è un documentario sullo straordinario successo della canzone italiana in Russia e negli altri paesi dell’ex URSS negli ultimi 50 anni.

Il film ripercorre le tappe di questo successo, cerca di spiegarne il motivo e ne trova le radici nell’immenso favore che la cultura italiana gode tra la popolazione russa.

Frequento la Russia da più di vent’anni e fin dalla prima volta mi sono reso conto di quanto grande fosse la conoscenza e la simpatia che la musica leggera italiana incontra in quel paese. Mi è fin da subito sembrato un tema ideale per un documentario a al tempo stesso un pretesto per raccontare un paese a cui sono molto legato.

SCHEDA DEL DOCUMENTARIO


Titolo ITALIANI VERI


Regia Marco Raffaini e Giuni Ligabue


Soggetto e sceneggiatura Marco Raffaini


Direttore della fotografia Marco Mello


Montaggio Marco Raffaini e Giuni Ligabue


Musica Regipsy Jazz Ensemble


Interpreti Robertino Loreti, Toto Cutugno, Albano Carrisi, Enzo Ghinazzi, Mikhail Cherchik, Aleksandr Danilevsky


Produzione Marco Raffaini e Giuni Ligabue

Biografia dell’autore 

Marco Raffaini (Parma, 1967), vive a Bologna. Traduttore, scrittore, laureato in russo con una tesi sull’ubriachezza nella letteratura russa contemporanea, è alla prima esperienza cinematografica. Nel 2012 ha scritto Ѐ capitato proprio a me, romanzo biografia di Robertino Loreti, in via di pubblicazione in Russia. Nel 2003 ha pubblicato il romanzo Storia della Russia e dell’Italia, insieme a Paolo Nori, per l’editore Fernandel e suoi racconti sono stati pubblicati su varie riviste e antologie. Ha tradotto dal russo i romanzi Manuale di disegno di Maksim 

Kantor per Feltrinelli e Maksim e Fjodor di Vladimir Shinkarjov per Einaudi, più diversi racconti. Frequenta abitualmente la Russia per passione.