lunedì 6 aprile ore 19,30

Questa non è una esercitazione


Regia Alessandro Cavazza


Anno e durata  2014 - 68 minuti

Siamo alla fine degli anni 80, l'Emilia del PCI è l'isola felice della scena alternativa italiana. Qui nasce il gruppo musicale Disciplinatha: Su trame sonore di un avveniristico post hardcore industrial, viene riproposto l'immaginario estetico del ventennio fascista incrociato con la ben più sinistra cultura televisiva e pubblicitaria che già in quegli anni cominciava ad imperversare. Questa non è una esercitazione sarebbe la storia di un gruppo musicale, se non raccontasse il cuore di tenebra di un intero paese nel quale è possibile fare tutto ciò che vuoi, 

tranne ciò che devi.

E’ un documentario storico su di un gruppo musicale. Si è cercato di ricostruire, oltre che la storia del progetto artistico, anche l’atmosfera e la estetica originalissima proposta da Disciplinatha

SCHEDA DEL DOCUMENTARIO


Titolo Questa non è una esercitazione


Regia Alessandro Cavazza


Soggetto e sceneggiatura Alessandro Cavazza


Direttore della fotografia Alessandro Ruggeri


Montaggio Lorenzo K. Stanzani


Musica Disciplinatha


Interpreti Disciplinatha, Giovanni Lindo Ferretti, Massimo Zamboni, Manuel Agnelli, Jello Biafra, Valerio Zekkini, Graziano Cernoia, Renato “Mercy” Carpaneto, Paolo Barnard, Sergio Messina, Helena Velena


Produzione Alessandro Cavazza Disciplinatha

Biografia dell’autore 

Alessandro Cavazza: Bologna 1973. Laureato in Storia Antica, giornalista collaboratore di Adnkronos e Russia Today, ha prodotto e realizzato diversi documentari di ambito perlopiù storico tra cui un lavoro sulla prima campagna

d’Africa, una storia di Bologna in 4 dvd, un documentario sull’ambito medico bolognese durante la occupazione germanica e altro ancora. Come autore ha pubblicato tre romanzi. (www.acava.net)