venerdì 6 maggio ore 20,00

Una nobile rivoluzione

 

di Simone Cangelosi, 2014, 83'

 

 

Una nobile rivoluzione è un documentario sulla vita di Marcella Di Folco, leader del movimento LGBT italiano, scomparsa nel settembre 2010.

Marcella ha avuto molte vite, una maschile e una femminile, una da Cerbero del Piper negli anni ‘60, una da caratterista del cinema italiano per i più grandi maestri del nostro cinema, Fellini in primis, e poi una vita da leader politica, prima transessuale al mondo ad essere eletta ad una carica pubblica e simbolo delle lotte per i diritti civili in Italia e all’estero.

All’indomani della morte di Marcella Di Folco nel 2010 Simone Cangelosi, regista del film e amico di Marcella, intraprende un viaggio che da Bologna lo porta a Roma, città di provenienza di Marcella e dove avvia la sua ricerca alla scoperta dei luoghi, dei ricordi e della complessità della figura dell’amica. Attraverso l’intreccio di materiali filmici di varia natura e che corrispondono ad altrettanti piani narrativi, emerge questa figura importante della politica e della società Italiana della seconda metà del ‘900.

Il rapporto tra Marcella e Simone è descritto nella sua dimensione intima e affettiva attraverso le immagini e le registrazioni sonore raccolte dal regista stesso negli ultimi dieci anni di vita di Marcella; il racconto fatto oggi dai personaggi che il regista incontra tra Roma e Bologna e che lo aiutano in modo lieve, apparentemente affidato al caso, a ricomporre il volto e l’esistenza complessa di Marcella; infine le immagini di repertorio: materiali amatoriali inediti girati dai collaboratori ed amici bolognesi di Marcella -tra gli anni ‘90 e gli anni 2000- che la ritraggono in una dimensione a cavallo tra la vita pubblica e quella privata e i materiali audiovisivi ufficiali, trovati in archivi televisivi, cinematografici o radiofonici, che nel mischiarsi al resto fanno da ‘quinta storica’, e immergono le vicende personali di Marcella nella storia del paese.

Scopo del film non è solo quello di raccontare la vita di Marcella Di Folco ma anche quello di raccontare il sentimento di perdita di chi è rimasto: attraverso l’ironia e la malinconia degli incontri con la sorella e il nipote, degli amici e dei collaboratori di Marcella Di Folco il regista, in questo viaggio tra Roma e Bologna si fa il Caronte che attraversa la storia della vita di Marcella e il senso di lutto e le emozioni di chi è rimasto e del mondo che ha lasciato.

Con

Marcella Di Folco

Regia di

Simone Cangelosi

Scritto da

Simone Cangelosi Roberto Nisi

con la collaborazione di 

Fulvia Antonelli e Silvia Silverio

Sceneggiatura di

Simone Cangelosi Roberto Nisi

con la collaborazione di 

Fulvia Antonelli e Silvia Silverio

Prodotto da

Claudio Giapponesi Gianluca Buelli Simone Cangelosi

Sito Web

http://www.unanobilerivoluzione.it

torna a DOC IN TOUR 2016 o alla HOME PAGE