ATTRAVERSO I MIEI OCCHI venerdì 15, domenica 17: ore 21:15 sabato 16: ore 16:30 – 18:30 #AttraversoMieiOcchi

 

ATTRAVERSO

I MIEI OCCHI

 

Attraverso i miei occhi, film diretto da Simon Curtis, è tratto dal romanzo "L'arte di correre sotto la pioggia" di Garth Stein. È la storia del pilota da corsa Danny (Milo Ventimiglia), raccontata con gli occhi del suo cane, il Golden Retriever Enzo. Tra i due è stato subito feeling. Sin da cucciolo, Enzo ha imparato le lezioni di vita del suo proprietario, vivendo passo dopo passo accanto a lui; lo ha visto correre in pista, insegnare a nuovi piloti e innamorarsi di Eva (Amanda Seyfried). Enzo è il migliore amico, il compagno ideale e il testimone di nozze di Danny, i due insieme hanno affrontato le gioie e i dolori, cercando di sorridere sempre senza mai abbattersi.

Il cane è lì a ogni vittoria sul podio o quando Eva dà alla luce la piccola Zoe, la figlia di Danny, ma è anche un sostegno morale durante le sconfitte del suo padrone e in uno dei momenti più tragici della sua vita, quando l'uomo deve lottare con la malattia e la morte, che improvvisamente irrompono e destabilizzano la sua esistenza. Mentre Danny cerca di superare i tristi eventi e i conseguenti ostacoli, il suo fedele amico è sempre pronto, a suo modo, a ricordargli che non deve smettere di combattere. Rimanendo al suo fianco, Enzo lo porterà a credere di nuovo in se stesso, ma neanche una forte amicizia, come la loro, può durare per sempre...

 

Genere: Commedia, Drammatico

 

Regia: Simon Curtis

 

Attori: Milo Ventimiglia, Amanda Seyfried, Kevin Costner, Gary Cole, Gigi Proietti, Kathy Baker, McKinley Belcher III, Martin Donovan, Karen Holness, Al Sapienza, Ryan Kiera Armstrong, Aliza Vellani, Andres Joseph

 

Durata:109 min

 

Critica: Guardare il mondo e soprattutto interpretarlo con gli occhi del proprio cane è la scommessa del film Attraverso i miei occhi che, pur essendo un prodotto Disney, mescola sapientemente commedia e drama per arrivare al racconto di una famiglia che ha nel suo cane di nome Enzo il perno segreto.

Attraverso i miei occhi è la trasposizione cinematografica del best seller "L'arte di correre sotto la pioggia" scritto da Garth Stein. La pellicola arriva nelle sale italiane il 7 novembre mentre negli Stati Uniti viene distribuita a partire dal 9 agosto.

Secondo una leggenda mongola i cani osservandoci si preparano a reincarnarsi nella vita successiva in un essere umano. È questo il principio guida del libro e poi del film dove il delizioso quadrupede osserva e partecipa alle attività del suo umano, il pilota da corsa Denny interpretato da Milo Ventimiglia. Il film segue gli alti e i bassi di una vita come tante: Denny conosce Eve, ossia Avery che ha il volto e il talento di Amanda Seyfried. Si sposano, hanno una figlia, poi arriva la malattia insieme alle sconfitte e alle vittorie. Insomma la vita.

Tra le tante curiosità di questo film possiamo vedere come nella versione originale del film diretto da Simon Curtis (Marilyn) la voce del cane sia affidata al premio Oscar Kevin Costner.

"L'arte di correre sotto la pioggia", pubblicato nel 2008 negli Stati Uniti è stato nella lista dei best seller del New York Times per 40 settimane. In Italia è pubblicato dalla Edizioni Piemme.

Milo Ventimiglia è una star delle serie tv grazie al successo in Una mamma per amica e soprattutto di This Is Us. Tra i produttori della pellicola figura anche Patrick Dempsey (diventato famoso grazie alla serie Grey's Anatomy) che in origine voleva dirigere il film e che è un patito delle corse automobilistiche tanto da aver partecipato anche alla 24 Ore di Le Mans.

Il film si svolge a Seattle ma è stato girato a Vancouver. In principio - ha rivelato l'autore del libro - il cane doveva chiamarsi Juan Pablo in onore del pilota di Formula Uno Juan Pablo Montoya, poi lo scrittore ha optato per Enzo dal nome di Enzo Ferrari.  TORNA ALLA HOME PAGE