STRANGE BUT TRUE venerdì 27, domenica 29: ore 21:15  sabato 28: ore 18:30  #StrangeButTrue

 

STRANGE BUT TRUE

 

Strange But True, film diretto da Rowan Athale, è la storia di una coppia, Melissa (Margaret Qualley) e Ronnie (Connor Jessup), che dopo il tipico ballo di fine anno trascorrono una notte romantica insieme. In seguito, però, i due hanno un grave incidente d'auto e il ragazzo muore.

Sono trascorsi cinque anni dalla morte di Ronnie Chase. Nella piccola città nella parte settentrionale dello stato di New York, dove sono cresciuti, suo fratello Philip (Nick Robinson) si sta rimettendo in seguito a una frattura alla gamba. Vive ancora con la loro madre Charlene (Amy Ryan), nonostante il loro rapporto burrascoso.

Charlene, che ha lasciato il lavoro alla biblioteca locale dopo la morte di suo figlio, è divorziata dal padre di Ronnie e Philip, Richard (Greg Kinnear), un chirurgo che ora vive in Florida con la sua nuova moglie, Holly.

Un giorno, l'ex ragazza di Ronnie, Melissa, fa visita dopo molti anni a Philip e Charlene. È incinta di quasi nove mesi. Sorprendentemente, è arrivata a credere che il suo bambino sia di Ronnie, convinzione che è diventata sempre più forte dopo che ha consultato una medium. È stata con un solo uomo nella sua vita e quello era Ronnie; per lei, questa è l'unica spiegazione.

Lo strano evento fa riavvicinare il fratello del defunto e i genitori che non riuscivano a superare il lutto; insieme infatti scopriranno che la verità è più terrificante di quanto potessero immaginare...

 

Genere: Thriller, Drammatico

 

Regia: Rowan Athale

 

Attori: Nick Robinson, Amy Ryan, Greg Kinnear, Brian Cox, Margaret Qualley, Connor Jessup, Blythe Danner, Janaya Stephens, Mena Massoud, Sarah Allen, Allegra Fulton, Gina Hiraizumi, Perry Laylon Ojeda

 

Durata: 96 min

 

Critica: Strange But True racconta la storia di una famiglia che sta soffrendo per la perdita del figlio maggiore. Cinque anni dopo la sua tragica morte, la sua ragazza in lutto visita la famiglia. È incinta di nove mesi e sostiene che il loro defunto figlio sia il padre del nascituro. Seguiamo le vicende legate a questa famiglia, che prima pensa che quelle affermazioni siano bugie, e poi cerca di districare il mistero, sperando che possano essere vere. Quando ho iniziato a cercare il modo di portare Strange But True sullo schermo, pensavo che la sceneggiatura di Eric Garcia (tratta dal romanzo di John Searle) fosse un accattivante mistery thriller. Ma più mi addentravo nella storia, più capivo che era una splendida analisi sul devastante potere della perdita; e il potere ancora maggiore della negazione. Per me, questa era una storia guidata dalle complesse, e a volte sconcertanti, macchinazioni interiori dei protagonisti. E così ho deciso di creare il film con lo stesso livello di sfumature e complessità. Intenzionalmente. E ho deciso, da regista europeo, di arricchire questa favolosa storia di oscure caratteristiche americane che mi hanno ispirato fin da quando ero un adolescente. E ci siamo riusciti grazie a questi attori, che hanno dato così tanto di se stessi al film. Amy, Greg, Blythe e Brian hanno portato tutto ciò che avevano raccolto nelle loro illustri e pluripremiate carriere. E gli attori più giovani, Nick e Margaret, hanno mostrato quella dedizione che li farà diventare delle star. Strange But True è un film di passione e ambizione. È stato realizzato con i cuori di tutta la squadra.

 

CURIOSITÀ SU STRANGE BUT TRUE:

Il film, scritto da Eric Garcia, è tratto dal romanzo omonimo di John Searle, pubblicato nel 2004 e edito in Italia da DEA PLANETA TORNA ALLA HOME PAGE